Foto_Gargnano

Eventi e Manifestazioni Incontri chitarristici di Gargnano 2019 . La Storia

  Incontri Chitarristici di Gargnano, dal 1973 ad oggi 

Dal 1973 Gargnano ospita una delle più importanti e prestigiose manifestazioni musicali dedicate alla chitarra: gli “Incontri Chitarristici”. Detta manifestazione, che, come da tradizione, si tiene durante le due settimane tra Agosto e Settembre, offre concerti, corsi di alto perfezionamento e, dal 1976, un Concorso Internazionale.

L’idea ebbe origine da tre illustri musicisti, allievi diretti del grande Andrés Segovia: Ruggero Chiesa, chitarrista e intelligente trascrittore, docente al Conservatorio di Milano e ad importanti corsi, conosciutissimo come curatore di musica per chitarra (ha pubblicato tra le più importanti opere del repertorio rinascimentale e barocco), che a Gargnano ha seguito gli allievi dei corsi di intavolatura per liuto. A Chiesa, scomparso dopo 18 anni di “Incontri Chitarristici”, è succeduto un suo capace allievo: Massimo Lonardi, liutista concertista, docente al Conservatorio di Pavia e alla Scuola di Musica Antica di Venezia, che vanta numerose e bellissime registrazioni. Al lavoro di docente di intavolatura, Lonardi dedica anche parte del corso all’interpretazione della musica per liuto (rinascimentale e barocco). Gianluigi Fia, che ha insegnato presso il Conservatorio di Brescia e, dopo essersi cimentato con successo al concertismo, si è dedicato all’insegnamento. Ha vantato una lunga e provata esperienza di docente. Scomparso nel 2003, è stato il Direttore Artistico degli “Incontri Chitarristici”. Oscar Ghiglia, concertista mondiale, ha realizzato numerose incisioni discografiche e pubblicazioni per chitarra. Fu assistente di Segovia all’Università di Berklee. Ha insegnato dal 1983 al 2004 alla Hochschule di Basilea ed è spesso invitato come membro di giurie internazionali e, come docente, a corsi di perfezionamento sparsi nel mondo, tra cui quello dell’Accademia Chigiana di Siena. A Gargnano, è il docente dei giovani che da tutto il mondo partecipano al corso di perfezionamento nell’esecuzione di musica tratta dal vasto e impegnativo repertorio chitarristico. Dal 2003 al 2015 è Direttore Artistico della manifestazione il prof. Alessandro Calzoni, chitarrista, già allievo ed amico di Gianluigi Fia.

Così prese origine una manifestazione che, nel novero degli appuntamenti esteri e in Italia, ha notevolmente contribuito alla diffusione della musica per chitarra.

I corsi di perfezionamento nella prassi esecutiva sono stati, e sono tuttora, frequentati da giovani allievi di docenti, scuole ed accademie di tutto il mondo. Essi provengono infatti da Spagna, Francia, Svizzera, Germania, Finlandia, Russia, Grecia… tutta Europa e poi Giappone, Stati Uniti e Sud America. Molti corsisti si iscrivono poi al Concorso Internazionale. Altri chitarristi giungono invece appositamente per parteciparvi ed essere giudicati nella loro arte dalla giuria, da sempre presieduta da Oscar Ghiglia, che ha annoverato nel tempo, ed annovera tuttora, musicisti di fama, compositori e chitarristi quali: Alberto Ponce, Gabriel Estarellas, Betho Davezac, Alirio Diaz, José Tomàs, Camillo Togni, Franco Margola, Mario Conter, Alvaro Company, Sonja Prunnbauer, Giancarlo Facchinetti, Francesco Biraghi…

I vincitori dei premi in palio al concorso, peraltro non numerosissimi data la straordinaria capacità richiesta ai candidati, hanno intrapreso carriere brillantissime, soprattutto come concertisti e/o docenti.

I concerti tenuti a Gargnano all’interno della rassegna chitarristica hanno visto la partecipazione di illustri musicisti come la violinista Dora Schwartzberg, cantanti, nonché orchestre come la Gasparo da Salò e la Filarmonica di Padova, quartetti per archi quali quello di Venezia o l’International Guitar Quartet, oltre ad innumerevoli chitarristi solisti che hanno e ritengono prestigioso esibirsi alla presenza di un pubblico specialistico ed appassionato.

Tra le attività degli Incontri, rientra anche un concerto-saggio degli allievi del corso, solitamente tenuto in uno dei caratteristici luoghi di Gargnano.

Tra i fruitori di questa manifestazione, giunta quest'anno alla quarantaseiesima edizione, oltre alla popolazione tutta, in veste di ascoltatori, vi sono i giovani di tutto il mondo.

Al fine di arricchire, valorizzare e promuovere internazionalmente ed ai massimi livelli la conoscenza e la diffusione della rassegna, il Comune di Gargnano, a partire dall'anno 2017, si avvale della collaborazione e del supporto dell’Associazione Musicale Euterpe, associazione di significativa rilevanza nel campo della musica, che svolge attività musicali di pregio e si caratterizza per l’organizzazione di esperienze culturali di indiscusso spessore, espressioni di una solida tradizione musicale.

Gli Incontri Chitarristici perseguono un intento nobile come tutte le manifestazioni che investono in cultura, per i giovani, anche i più lontani, scevra da interessi limitati nel tempo e nello spazio.

Il futuro degli Incontri è anche nelle mani di coloro che, con passione e dedizione, sostengono la manifestazione.

Comune di Gargnano Provincia di Brescia
Via Roma, 47 . 25084 Gargnano (Bs) .Lago di Garda
tel 0365 7988300 - fax 0365 71354 - info@comune.gargnano.bs.it
Posta Elettronica Certificata:
protocollo@pec.comune.gargnano.bs.it